Nell’ambito della realizzazione dei progetti cofinanziati con risorse comunitarie e nazionali, le aziende sono sempre più spesso tenute ad allegare alla rendicontazione delle spese sostenute la certificazione di un Revisore indipendente che attesti, previo controllo, che le spese rendicontate sono rimaste effettivamente a loro carico e che, conseguentemente, hanno diritto al loro rimborso secondo le regole fissate dall’Autorità che ha emanato il bando di finanziamento del progetto.

Nel corso degli ultimi anni è stata maturata una significativa esperienza in questo ambito di operatività, che si caratterizza per un approccio di tipo collaborativo che permette di supportare le aziende in tutto il percorso di rendicontazione, in modo da limitare fortemente i casi di non ammissibilità delle spese sostenute.

Si riportano di seguito i progetti per i quali è stato svolto il ruolo di “certificatore”:

Programma Operativo IT-FR “Marittimo”:

  • progetto INCONTRO (Prov. Grosseto);
  • progetto BIOMASS (Prov. Grosseto);
  • progetto BIOMASS (Prov. Pisa);
  • progetto MEDLAINE (Prov. Grosseto);
  • progetto TERRAGIR (Prov. Grosseto);
  • progetto PERLA (Regione Toscana);
  • progetto INNAUTIC (Rina S.p.a.);
  • progetto MOMAR (Centro Studi Plural S.r.l.);
  • progetto RES.MAR. (Università di Genova);
  • progetto PIMEX (Prov. Massa-Carrara);
  • progetto SIC (Regione Toscana);
  • progetto OLTRE BANPE’ (Comune di Sassari);
  • progetto FRINET (Promocamera Sassari);
  • progetto MER (Università di Genova).

 Interreg IT-FR Marittimo:

  • progetto GIREPAM (Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino);
  • progetto MARE DI AGRUMI (Comune di Siniscola);
  • progetto ECOSTRIM (Anci Toscana);
  • progetto SMART DESTINATION (Fondazione Sistema Toscana);
  • progetto MED NEW JOB (Distretto Ligure delle Tecnologie Marine);
  • progetto MOBIMART (Regione Liguria);
  • progetto TRENO (Regione Liguria);
  • progetto ME.CO. (Regione Sardegna)
  • progetto MED Foreste (Anci Toscana)
  • progetto MED-PSS (Anci Toscana)
  • progetto INTERMED (Anci Toscana)

POR FESR Toscana 2014-2020 – Asse prioritario 1:

  • progetto AR-S (Lenovys S.r.l., Altab.net S.r.l. e New Changer S.r.l.)
  • progetto MIXEDRINTERIORS (Seven Stars S.r.l.)
  • progetto YACHTING INSTALLATION 4.0 (9dot S.r.l., Analytical S.r.l., Consortium Ubiquitous Technologies S.c.a.r.l.)
  • progetto TIAMBIENTA (Consortium Ubiquitous Technologies S.c.a.r.l.)
Print Friendly, PDF & Email